P.F.M. (Premiata Forneria Marconi) - Bianco E Nero Lyrics | FAST DOWNLOAD

Bianco E Nero

Luna Nuova, luna d'aprile
che cosa fai nel mio cortile
luna sottile che tagli la notte
entra in casa a dormire

Ma come mai? Luna pigra
ti alzi tardi e stai a guardare
mi vieni vicino come quando abbracci il mare
e ti lasci toccare.....

Rotoli nel cielo
bianca dentro nero

Lontana e grande, luna piena
come una madre che aspetta serena
ma la terra di oggi sempre meno sicura
per il suo figlio ha paura

Domani si vedr? come andr? a finire
ubriachi di parole e troppo poco di vino
come puoi vedere
qui ci diamo da fare
finiremo cosi usando le fionde
se vivremo domani torneremo alla mani
duemila anni di guerra non han fermato i figli
di questa terra

bianca dentro nero

Rompersi la testa per sapere se ? bene
arrivera all'ultima festa
come puoi vedere
una voglia ci resta
mettere l'azzuro sul grigio di una strada
e provare a sentire il rumore del mare
duernila anni di guerra
non han fermato i figli
di questa terra

Luna Nuova, luna d'aprile
mi trovi sveglio nel mio cortile
luna sottile che tagli la notte

Date Added: 1970-01-01
Comments
0 (1 votes)
Newest Lyrics
!
!